Al via il nostro servizio di export check up in collaborazione con la Camera di Commercio di Ferrara

 Servizio di Export check up - Ferrara

Nell’ambito del Programma nazionale SEI – Sostegno all’export dell’Italia, la Camera di Commercio di Ferrara fornirà servizi gratuiti di assistenza e orientamento per aiutare le imprese ad espandersi all’estero. Siamo felici di informarti che, in virtù della propria esperienza pluriennale nel campo dell’internazionalizzazione, Exportpiù collaborerà con l’ente camerale eseguendo export check up per le imprese.

Che cos’è l’export check up

Come spieghiamo anche sul nostro blog, l’export check up è un’analisi delle capacità di un’impresa di affrontare un percorso di internazionalizzazione sostenibile. Viene solitamente svolta da professionisti di settore, che analizzano tutte le risorse interne all’azienda (umane, produttive e finanziarie) che potrebbero essere coinvolte nelle attività rivolte ai mercati esteri.

L’obiettivo dell’export check up è quello di capire se l’azienda è realmente pronta ad espandersi all’estero e quali mancanze deve eventualmente colmare.

Come funziona il servizio della Camera di Commercio

L’export check up è uno dei servizi che saranno forniti gratuitamente nell’ambito del Programma SEI. Per richiederlo occorre iscriversi al programma (visita la sezione dedicata sul sito della Camera di Commercio) e inviare il modulo di richiesta disponibile online.

La Camera di Commercio di Ferrara ricontatterà direttamente gli interessati per fissare un incontro individuale di 2 ore con un professionista di settore, che raccoglierà le informazioni necessarie per l’analisi.

Dopo l’incontro l’azienda riceverà un report dettagliato, che conterrà le valutazione dell’esperto sui seguenti aspetti:

  • Attitudine all’export
  • Punti di forza e debolezza
  • Interventi prioritari da attuare per migliorare le performance sui mercati esteri.

Un incontro finale verrà fissato con il professionista per la condivisione dei risultati.

Chi può richiedere l’export check up

Possono richiedere l’export check up tutte le aziende manifatturiere e del settore dei servizi, iscritte alla Camera di Commercio di Ferrara.

L’accesso al servizio è previsto solo per le imprese non esportatrici o esportatrici occasionali.

 

Scrivici a segreteria@exportpiu.it per richiedere informazioni e chiarimenti sull’export check up oppure rivolgiti direttamente all’ente camerale (estero@fe.camcom.it).

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailShare

Inserisci un commento